Crisi grano, Zucconi (FdI): “Il ricatto alimentare di Putin è indegno, fa parte della propaganda”

crisi grano



“Penso che questo faccia parte della propaganda di guerra”. Riccardo Zucconi, ai microfoni di iNews24, commenta le soluzioni proposte da Putin per permettere l’export di grano dall’Ucraina. “Più che soluzioni si tratta di un ricatto alimentare che non sta mettendo in crisi solo l’Occidente, ma rischia di affamare l’intero continente africano che già è allo stremo per altri motivi. È indegno. Attraverso il ricatto alimentare la Russia tenta ancora una volta la sua politica imperialista. Anche nelle guerre si sono preservate le questioni umanitarie e noi non possiamo accettare questo atteggiamento. La soluzione è semplice: consentire corridoi umanitari seri, che non diano preminenza e non spostino niente rispetto all’attuale situazione, che dovrà semmai essere oggetto di trattative di pace. Se Putin volesse, si attiverebbe subito in questo senso”. Zucconi sottolinea anche che “affamare l’Africa implica aumentare i flussi migratori che vedono l’Italia rappresentare un ponte naturale di transito, a fronte del sostanziale disinteresse dell’Europa in passato nei confronti del fenomeno”.

Il deputato interviene anche sull’ipotetico viaggio di Matteo Salvini in Russia

“La mia opinione personale è che anche altri leader si stanno muovendo con contatti diretti con Putin. Macron lo sta facendo, anche Erdogan. Tutte le iniziative personali secondo me sono sbagliate in partenza. L’Europa deve parlare con una voce sola e non con quelle dei singoli Stati”.

Zucconi conclude: “O l’Europa rappresenta la posizione di tutti i Paesi o non ha senso. Questo potrebbe essere il passo in avanti verso la costruzione di un’Europa federata, seria, incisiva oppure la dimostrazione di una debolezza intrinseca. Tutte le iniziative che possono portare alla pace sono da encomiare, ma l’Europa dovrebbe agire in modo unito, attrice di una politica come sull’energia, sulla sicurezza e sulle problematiche internazionali. E sarebbe sbagliato bypassare questo passaggio con iniziative personalistiche o nazionalistiche”.

Fonte: iNews24.it


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 14772 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.