Vaccino ai bambini, Miozzo: “Già dieci obbligatori, ma nessuna protesta contro epatite o morbillo”

Covid -19



“Ad oggi ci sono dieci vaccinazioni obbligatorie che i bambini devono fare e non ho mai visto gruppi no vax manifestare contro la vaccinazione per il morbillo, l’epatite B o l’antitetanica, eppure queste malattie non hanno provocato 140.000 morti solo in Italia negli ultimi due anni”. Lo ha dichiarato in un’intervista a iNews24, Agostino Miozzo, ex coordinatore del Cts, che ha poi proseguito: “Ci sono migliaia di bambini che oggi finiscono in ospedale a causa del virus e le terapie intensive dei centri di malattie infettive degli ospedali pediatrici sono al limite dell’esaurimento dei posti-covid disponibili. Non è vero che il virus non ha serie ripercussioni sulla vita sanitaria dei bambini perché ha invece effetti collaterali molto importanti. Questo senza considerare- ha aggiunto- l’effetto devastante sul contesto in cui questi bambini vivono, rischiando di trasmettere il virus ai genitori e ai nonni”.

Sull’adozione del Super Green Pass, Miozzo ha poi spiegato

”Il Super Green Pass è uno strumento importante e decisamente utile, e il fatto che la maggior parte dei Paesi europei lo stia applicando ora mi fa pensare che, evidentemente, non eravamo nell’errore quando l’abbiamo introdotto tempo fa”. Sui no vax e sulle restrizioni relative al Super Green Pass, Miozzo ha poi concluso: “Chi non vuole adeguarsi perché ha delle convinzioni radicali è giusto che ne paghi il prezzo, non fosse altro perché siamo in democrazia e ad oggi il 90% degli italiani ha deciso un percorso che è quello della vaccinazione e questa scelta va rispettata”

LINK ALL’ARTICOLO


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 14772 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.