Turismo, vale 1,8 mld l’estate con i turisti americani



Una estate con i turisti americani in Italia vale 1,8 miliardi tra le spese nell’alloggio, nell’alimentazione, nei trasporti, divertimenti, shopping e souvenir. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti in riferimento alle dichiarazioni del presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen al New York Times sulla possibilità che gli americani usando vaccini approvati dall’Agenzia europea per i medicinali (Ema) potranno circolare liberamente nell’Unione europea. Una previsione di fronte all’avanzare della campagna di vaccinazione destinata  – sottolinea la Coldiretti – ad incidere pesantemente dal punto di vista economico.

1,4 milioni di turisti

Prima della pandemia nel 2019 ci sono stati oltre 1,4 milioni di cittadini statunitensi in viaggio in Italia durante i mesi di luglio, agosto e settembre secondo l’analisi Coldiretti su dati Bankitalia. L’arrivo dei turisti statunitensi – continua la Coldiretti – è particolarmente importante perché hanno un budget elevato con una spesa estiva pari a quasi 1/3  del totale della spesa totale dei cittadini extracomunitari nella Penisola durante i mesi di luglio, agosto e settembre. Le mete privilegiate sono le città d’arte che risentiranno più notevolmente della loro mancanza ma – conclude la Coldiretti – gli americani prestano anche particolare attenzione alla qualità dell’alimentazione per la quale destinano una quota elevata della spesa durante la vacanza.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22316 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.