Latina, incontro con le associazioni di volontari di Protezione Civile

latina



Si è svolto ieri in Aula consiliare, con le prescritte precauzioni in materia di contenimento del coronavirus, un incontro tra l’Amministrazione comunale e le associazioni di volontari di Protezione Civile. Erano presenti l’Assessora Maria Paola Briganti, il Coordinatore del Centro operativo comunale, Giuseppe Bondì, e il Comandante della Polizia Locale, Francesco Passaretti, quest’ultimo incaricato del coordinamento dei volontari di Protezione Civile nella delibera di rimodulazione del COC adottata la settimana scorsa dalla Giunta comunale.

Tutte le associazioni coinvolte

Sono state invitate tutte le 9 associazioni che, in aggiunta al Gruppo Comunale di Latina, risultano iscritte nell’elenco regionale del Lazio e che hanno sede nel territorio comunale. Questo doppio requisito ne consente l’attivazione attraverso ordini di servizio emessi dal COC di Latina che ne coordina le attività.

Hanno partecipato l’Associazione Nazionale Carabinieri – Nucleo Latina (iscritta nell’elenco regionale al n. 77) l’Associazione VVA Latina (n.129), l’Associazione Passo Genovese (n.138), l’Associazione Vigili del Fuoco Latina (n.303), l’Associazione Città di Latina (n.446), l’Associazione La Fedelissima (n.456) e l’Associazione di Protezione Civile Pontina (n.991). Non hanno potuto prendervi parte le altre due associazioni, l’Associazione Nazionale Bersaglieri e l’Associazione Vigili del Fuoco Latina 8.

Confronto tra Comune e Regione

È stata l’occasione per un confronto utile su alcuni aspetti di rendicontazione delle attività tra associazioni, Comune e Regione Lazio e per rappresentare nuove tipologie di servizi che, nell’alveo delle attività che la legge consente di svolgere alla Protezione Civile, possono rivelarsi utili in questa prolungata, e per certi versi incognita, fase di emergenza Covid-19.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21894 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.