Al via le Feste della Castagna della Tuscia



Presentata l’edizione 2019 delle Feste della Castagna della Tuscia, manifestazione promossa dalla Camera di Commercio di Viterbo che anche quest’anno vede sei Comuni protagonisti: Soriano nel Cimino (5-13 ottobre), Caprarola (5-13 ottobre), Vallerano (5 ottobre-3 novembre), San Martino al Cimino (12-20 ottobre), Canepina (12 ottobre- 1° novembre), Latera (19-27 ottobre).

Come di consueto tantissimi gli appuntamenti in programma, per lo più nel fine settimana, tra cui  rievocazioni storiche, convegni, visite guidate, stand enogastronomici, pranzi e cene nelle cantine e ovviamente caldarroste in piazza per tutti. Manifestazioni che richiamano decine di migliaia di turisti e visitatori che hanno la possibilità di trascorrere piacevoli giornate degustando i prodotti tipici della Tuscia, fare passeggiate tra i monti Cimini,  apprezzare gustose ricette e rivivere antiche tradizioni.

“E’ sempre un piacere – dichiara Domenico Merlani, presidente della Camera di Commercio Viterbo – ritrovarci a presentare queste iniziative che promuovono il territorio e le nostre eccellenze agroalimentari. La castagna per l’area dei Cimini e quella di Latera è un prodotto distintivo per il quale non solo ci impegniamo nella valorizzazione ma soprattutto nei momenti più difficili ci siamo battuti insieme agli Enti locali, Università della Tuscia, Regione Lazio e Associazioni di categoria per contrastare la diffusione del cinipide. Confidiamo che quest’anno la produzione, malgrado i cambiamenti climatici che influiscono sull’innalzamento delle temperature e quindi sulla variazione dell’ecosistema favorendo anche l’attecchimento dei parassiti, sia in ripresa e possa dare soddisfazione anche ai produttori”.

Tra i partecipanti alla presentazione delle Feste della Castagna della Tuscia in Camera di Commercio Viterbo: Francesco Di Biagi, sindaco di Latera; Aldo Moneta, sindaco di Canepina; Alessia Mancini, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Viterbo; Ludovica Salcini, assessore all’Agricoltura del Comune di Viterbo; Maurizio Gregori, consigliere comunale di Vallerano; Maurizio Alessi, presidente della Pro loco di Caprarola; Antonio Tempesta, presidente Ente Sagra delle Castagne di Soriano nel Cimino;. Inoltre i rappresentanti di Pro loco ed Enti organizzatori.

Per informazioni sulle Feste della Castagna della Tuscia: www.tusciawelcome.it

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.