Sport e inclusione, l’iniziativa del Rugby Club Latina



Quando lo sport unisce e fa nascere relazioni. Così si potrebbe riassumere la bella iniziativa sostenuta dal Rugby Club Latina e accolta con entusiasmo dal Servizio del Centro Accoglienza Notturno di via Aspromonte.

Nel Rugby Club Latina gioca infatti un ragazzo originario del Camerun che è anche ospite del CAN. Proprio dall’amicizia che è nata tra la società del presidente Alessandro Paesante e questo giovane è nata l’idea di organizzare una gita a Roma che coinvolgesse anche gli altri ospiti del dormitorio, per andare tutti insieme ad assistere a un match del Sei Nazioni.

La proposta del presidente del Rugby Club Latina è stata accolta dal Servizio CAN, che fa riferimento all’assessorato al Welfare diretto da Patrizia Ciccarelli, e sabato 16 marzo gli ospiti del centro saranno sulle tribune dello stadio Olimpico di Roma in occasione dell’ultimo incontro del Sei Nazioni tra Italia e Francia.

I biglietti (24 in totale) sono stati donati dalla Fir, la Federazione Italiana Rugby, mentre il viaggio sarà a carico del Rugby Club Latina che metterà a disposizione un pullman.

«Lo sport è un fattore di forte aggregazione sociale, a tutti i livelli – ha detto il presidente del Rugby Club Latina, Paesante – e il rugby, con le sue consuetudini e tradizioni, dentro e fuori dal campo, è emblematico da questo punto di vista. Sarà una grande giornata di festa per tutti noi».

«Questa bella storia – ha commentato l’assessora al Welfare Patrizia Ciccarelli – dimostra come l’inclusione sia assolutamente possibile e realizzabile. L’accoglienza di persone fragili porta con sé tante possibilità, fa nascere relazioni e ci fa sentire comunità».

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 13730 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.