Raggi: “Basta nuove Malagrotta a Roma e nell’area metropolitana”



Così la Sindaca Virginia Raggi sulla sua pagina Facebook:

Basta nuove Malagrotta a Roma e nell’area metropolitana. Non vogliamo che siano più realizzate discariche in aree dove già esistono o sono esistite. Lo vogliono i cittadini e noi siamo al loro fianco.

Oggi ho inviato una lettera al ministro dell’Ambiente Sergio Costa e al governatore del Lazio Nicola Zingaretti proprio per sottolineare l’importanza di questo principio. Per questo motivo vogliamo che nel nuovo piano di gestione dei rifiuti della Regione Lazio inseriscano il cosiddetto “fattore di pressione” come già fatto in Lombardia, Marche e Calabria.

Di cosa si tratta? Semplice: è un indice che tiene conto della superficie e della grandezza delle discariche, in funzione o dismesse, in un determinato territorio. In base a questo indice si impedisce che lì ne vengano costruite altre: quei territori già hanno subito un impatto sanitario e ambientale significativo. E i cittadini hanno già sopportato abbastanza.

Sia chiaro. Non vogliamo una guerra tra territori o tra istituzioni, Vogliamo, anzi, che la nostra regione diventi un esempio per tutta l’Italia, entrando così a far parte delle più virtuose che hanno adottato il “fattore di pressione”. La Regione Lazio ha già una serie di impianti: sfruttiamoli, e nel frattempo puntiamo sul riciclo e verso un’economia circolare.

 

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 13141 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.