Frosinone, concorso di Natale: la premiazione



Anche quest’anno, come da tradizione, si è tenuto il concorso di Natale organizzato dall’assessorato alla Pubblica istruzione del comune di Frosinone, coordinato dall’assessore Valentina Sementilli, rivolto alle scuole dell’infanzia, elementari e medie del capoluogo, in collaborazione con i docenti e i dirigenti scolastici. Nei prossimi giorni, saranno consegnati gli attestati con i nomi dei vincitori. L’iniziativa è un modo di esprimere il senso del Natale esaltando i valori del rispetto, dell’amicizia, della collaborazione, evidenziandone gli aspetti più incisivi legati alla tradizione religiosa e popolare di questa festa che ha segnato la storia di tutta l’umanità. I presepi e gli alberi di Natale realizzati dagli alunni sono stati giudicati dall’apposita commissione (formata dall’assessore Sementilli, il critico Alfio Borghese e il consigliere Sara Bruni) secondo i criteri di originalità, creatività, impatto e qualità artistica. Tanti gli istituti che hanno aderito al concorso. I Premi Simpatia sono stati assegnati al plesso di via Verdi (II comprensivo) e a Polledrara (IV); il premio tradizione alla Beata Maria de Mattias. I premi riciclo a La Rinascita (II) e alla “Dante Alighieri” (III); l’attestato per l’originalità è andato alla Ricciotti (III). Premio Speciale della Critica alla Pietrobono (II). La commissione ha conferito il primo premio per l’albero all’Aldo Moro (I), quello per il presepe, invece, è stato assegnato a Campo Coni (IV).

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 13429 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.