La sagra della pecora a Fabrica di Roma, dal 13 al 15 luglio e dal 20 al 22 luglio



La Sagra della Pecora a Fabrica di Roma raddoppia. Visto lo straordinario successo degli anni precedenti e le oltre cinquemila persone servite in tre sere, l’edizione 2018 prevede ben due weekend consecutivi, dal 13 al 15 e dal 20 al 22 luglio.

Non cambia invece il menù a prezzi popolari ma anzi, sono state inserite delle interessanti novità anche a livello di proposte.

La sagra della pecora, si raddoppia visto il successo

In primis, l’introduzione di uno specifico menù per celiaci, così da venire incontro alle
esigenze degli intolleranti al glutine e, altra deliziosa new entry, la porchetta di pecora.
Immancabili, ovviamente, gli sfiziosi arrosticini, di cui si sono moltiplicati gli stand di cottura,
vista l’incredibile richiesta registrata.
E poi ancora gli evergreen: la Pecora alla callara, alla brace e salsicce di pecora, il maxi antipasto del pastore con oltre 20 prodotti, tra i quali il lonzino di pecora, gli gnocchi al castrato e all’amatriciana.

Il tutto servito ai tavoli, a prezzi altamente contenuti ed innaffiato da vini di produzione autoctona della Tuscia.
Ogni serata sarà allietata da musica live.
Sono previsti inoltre momenti di approfondimento delle tradizioni locali con Mastri Casari che daranno vita ad imperdibili dimostrazioni dell’arte della lavorazione del formaggio e della ricotta di pecora.

L’evento, alla settima edizione, è organizzato dal Comitato Festeggiamenti di San Matteo e
Giustino e patrocinato dal Comune di Fabrica.

Info e prenotazioni: 366 2356728 – scaren_78@yahoo.it

Pagina FB: https://www.facebook.com/SagradellapecoraFabricadiRoma/

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 12362 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.