Frosinone, luminarie artistiche per le feste natalizie



La riscoperta delle tradizioni e dell’identità – simboleggiate dall’immagine stilizzata del campanile illuminato – costituirà il “filo bianco” scelto dall’amministrazione Ottaviani per celebrare il periodo natalizio a Frosinone. Il Comune ha, infatti, dato il via questa mattina all’installazione delle luminarie natalizie sulle principali strade cittadine, ad iniziare da via Aldo Moro, mentre domenica sera è prevista l’accensione degli addobbi e degli abbellimenti decorativi. L’iniziativa, progettata dal sindaco Nicola Ottaviani, è stata realizzata in collaborazione con gli assessorati al commercio e al centro storico, coordinati da Antonio Scaccia e Rossella Testa. Il tema artistico trattato, dunque, si tradurrà nel motivo “Frosinone città dei campanili”, per evidenziare come il capoluogo, in quanto tale, costituisca il punto di riferimento di tutti i comuni presenti in provincia di Frosinone, ognuno con le proprie distinte e specifiche tradizioni. Il campanile, del resto, rievoca la storia, l’identità e le origini del nostro territorio, permettendo un’interpretazione artistica volta alla coesione geografica e, contestualmente, alla valorizzazione dell’ornato cittadino. All’evento, infine, quest’anno, contribuiranno anche numerosi commercianti del capoluogo, con i quali proseguirà, anche nelle successive edizioni, l’incremento dei singoli punti luce, destinato a crescere, anno per anno, aumentando il numero dei percorsi pedonali coinvolti dall’iniziativa.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 15755 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.