Dall'Italia

Riapre Air Italy ma solo fino al 16 aprile

La riapertura delle prenotazioni per i voli da e per la Sardegna operati da Air Italy contribuisce ad alimentare confusione e caos tra gli utenti, e aggrava una situazione già di per se poco chiara per i viaggiatori. Lo afferma il Codacons, commentando l’annuncio odierno della compagnia aerea. [CONTINUA]

Dall'Italia

AirItaly, immensi danni per utenti e turismo

La messa in liquidazione di Air Italy sta provocando immensi disagi agli utenti e danni economici ingenti alla Sardegna e a tutto il comparto del turismo. Lo afferma il Codacons, che scrive oggi ai commissari liquidatori della società, Enrico Laghi e Franco Maurizio Lagro, chiedendo l’apertura di un tavolo di conciliazione. [CONTINUA]

Dall'Italia

Il Codacons sostiene un possibile intervento di Ryanair su Air Italy

Il Codacons sostiene un possibile intervento di Ryanair su Air Italy, opzione annunciata ieri dalla stessa compagnia irlandese, purché sulle rotte da e per la Sardegna siano garantite tariffe in regime concorrenziale.
Lo afferma l’associazione dei consumatori, per la quale in assenza di interventi si rischiano serie ripercussioni a danno dei cittadini sardi e delle imprese locali. [CONTINUA]

Nessuna immagine
Cronaca

Nuoro. Operazione dei Carabinieri porta all’arresto di tre persone e al sequestro di droga, armi, esplosivo

I Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Nuoro, unitamente al personale della Compagnia Carabinieri di Nuoro, delle unità cinofile dello Squadrone Cacciatori di Abbasanta e delle Squadriglie di Nuoro e di Pratobello, hanno sequestrato 600 kg di marijuana pronta per essere commercializzata, un fucile cal. 12, una pistola cal. 9×21 e  2 pistole cal 7,65 con matricola abrasa, una pistola cal. 38 S&W e munizionamento vario, 1,8 kg. di esplosivo del tipo gelatina da cava, 10 metri di miccia detonante e a lenta combustione, 70 grammi di cocaina, denaro per oltre 13.000€ e 59 monete antiche di interesse archeologico. L’operazione, che ha portato in carcere tre persone, tutti con precedenti di polizia, è il frutto di tutta una serie di controlli predisposti e attuati già da tempo su tutta la provincia nuorese e concentratisi negli ultimi giorni proprio in quel comune, controlli che permettevano, nel corso di un normalissimo servizio di perlustrazione nel centro abitato di percepire da un immobile disabitato, un forte odore, simile a quello della marijuana. [CONTINUA]