sbarchi
Primo Piano

Migranti, Prof. Puoti: “Anche la missione Mare Nostrum veniva attaccata e le navi accusate di essere i taxi dei migranti”

Prof. Claudio Puoti a Radio Cusano: “Anche la missione Mare Nostrum veniva attaccata e le navi accusate di essere i taxi dei migranti. Con Mare Nostrum non solo si faceva opera di primo soccorso ma anche di prevenzione sanitaria e antiterrorismo. Ho visto morire una ragazza che aveva ingoiato acqua del mare mista a gasolio. Una sera sono salito sul pontile dopo 12 ore di lavoro per fumare una sigaretta e ho visto come dei bambolotti che galleggiavano in mare, erano bambini. I migranti sono terrorizzati da torture e stupri ma quando arrivano in Italia trovano il coraggio di denunciare scafisti”

[CONTINUA]