Roma, primo meeting sulla sicurezza informatica

campidoglio fassina



Il 29 e 30 novembre si tiene il primo meeting organizzato da Roma Capitale sulla cybersecurity nella pubblica amministrazione. I temi sono quelli rilevanti nelle attività quotidiane dei responsabili della sicurezza informatica e, in generale, nei processi di trasformazione digitale della PA. L’evento è organizzato dal Dipartimento Cybersecurity e Sicurezza e dall’Assessorato alle Politiche della Sicurezza Attività Produttive e Pari Opportunità, con il supporto delle associazioni CSA (Cloud Security Alliance) e CYBER 4.0.

Prima giornata

Prima giornata, Cybersecurity summit Pubblica Amministrazione, Campidoglio (Protomoteca): autorità ed esperti affrontano a 360 gradi il tema della sicurezza sul web, in particolare in ambito P.A. Principali temi: formazione per i responsabili e cybersecurity, innovazione in ambito cloud security, migrazione della PA sui cloud, condivisioni di esperienze nella gestione della cybersecurity nella PA.

Seconda giornata

Seconda giornata, Cybersecurity per lo sviluppo del territorio, Casa delle Tecnologie Emergenti di Roma Tiburtina. Tema, le “crisi cibernetiche” e gli strumenti per affrontarle. Partendo dalla simulazione di un attacco alla sicurezza informatica, i partecipanti prenderanno parte a tavoli di lavoro su: soluzioni tecniche per la prevenzione e reazione agli incidenti informatici; aspetti organizzativi, procedurali e di compliance normativa per una gestione efficace e conforme; ruolo della formazione per definire un governo della cybersecurity e una protezione proattiva grazie al fattore umano.

var url407325 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=407325”;
var snippet407325 = httpGetSync(url407325);
document.write(snippet407325);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar photo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 24765 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.