Rai 2, “Sì viaggiare” a Frosinone

frosinone



La città di Frosinone sarà protagonista della puntata, in onda la settimana prossima, di “Sì Viaggiare”, il popolare format di Rai2 su viaggi e turismo locale e internazionale, con notizie su mete, attività, eventi e curiosità.
Nei giorni scorsi, infatti, la troupe del servizio pubblico ha fatto tappa nel capoluogo, per visitare alcuni dei luoghi più suggestivi e caratteristici.

Meraviglie ciociare

Il giornalista Massimiliano Clarizio, nell’introdurre il servizio sulle meraviglie della Ciociaria, partirà proprio da Frosinone, ripercorrendone la storia. Le telecamere si soffermeranno, quindi, sulla nuova sede comunale di Palazzo Munari, in via Plebiscito, inaugurata lo scorso ottobre dall’amministrazione Ottaviani, proponendo un’interessante intervista alla direttrice del Museo Archeologico, Maria Teresa Onorati, sui tesori racchiusi nella sezione romana all’interno del piano seminterrato, in particolare sui beni della fase repubblicana e imperiale e le collezioni numismatiche, valorizzati da uno splendido allestimento. Di grande impatto anche le immagini relative alla visita nella cattedrale di Santa Maria Assunta, con una importante sezione del servizio dedicata al campanile, simbolo del capoluogo. Non poteva mancare una “incursione” delle telecamere Rai nello stadio comunale “Benito Stirpe”, casa del Frosinone calcio, una delle strutture sportive più all’avanguardia a livello nazionale e internazionale.

var url245013 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=245013”;
var snippet245013 = httpGetSync(url245013);
document.write(snippet245013);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar photo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 24117 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.