Raggi: “Un altro impegno mantenuto per la nostra città”

raggi



Così la prima cittadina di Roma sulla sua pagina Facebook:

Un altro impegno mantenuto per la nostra città. Avevamo assicurato l’avvio dei lavori al Palazzetto dello Sport nel giro di poche settimane e così è stato.
Lunedì 2 agosto, infatti, la società che ha vinto il bando per i lavori di riqualificazione dell’impianto di Viale Tiziano ha iniziato ufficialmente la fase di cantierizzazione e avvio dell’allestimento per lo svolgimento degli stessi. La durata dei lavori sarà di 180 giorni, così come previsto dal bando, e questi riguarderanno sia la parte interna che il perimetro esterno dell’impianto.

Gravissime carenze

Il Palazzetto dello Sport presentava delle gravissime carenze strutturali che non ne permettevano il mantenimento dell’agibilità e il preservare l’incolumità di chi vi accedeva.
Abbiamo per questo stanziato circa 3 milioni di euro per i lavori di ristrutturazione, lavori purtroppo evitati da decenni, e ora potremo, in pochi mesi, vedere davvero il capolavoro di Nervi in tutta la sua bellezza ma, soprattutto, sarà possibile viverlo in piena sicurezza, rendendolo a disposizione delle squadre sportive romane già a partire dalla stagione sportiva 2022/2023.

var url191748 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=191748”;
var snippet191748 = httpGetSync(url191748);
document.write(snippet191748);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22334 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.