Raggi: “Non abbassiamo la guardia”

raggi



Così la prima cittadina romana sulla sua pagina Facebook:

 

Proseguono i controlli della Polizia Locale in tutta la città. Durante questo weekend sono state oltre 500 le persone ed i veicoli sottoposti ad accertamenti, con particolare attenzione agli spostamenti dopo le 22.00.
Come di consueto gli agenti hanno eseguito controlli specifici di verifica del rispetto delle norme a tutela della salute pubblica, attenzionando sopratutto le strade di interesse commerciale e i luoghi della movida, tra cui il Rione Monti, Pigneto, Centro Storico, Trastevere, piazza Bologna e Ponte Milvio. Sono state 40 le persone sanzionate per aver violato le disposizioni anti contagio, violazioni che hanno portato anche alla chiusura temporanea di piazza dell’Immacolata e alcune aree di piazza Bologna, a causa del gran numero di persone e della conseguente impossibilità di attuare il rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

Rione Monti

Nel rione Monti un circolo culturale è stato chiuso ed il titolare sanzionato per somministrazione illegale di bevande alcoliche e violazione delle norme a contrasto della diffusione del contagio da Covid-19, mentre a San Lorenzo un ragazzo è stato denunciato per oltraggio e minacce a pubblico ufficiale durante i controlli sul corretto uso dei dispositivi di protezione individuale.
Il mio grazie va alle donne e agli uomini della Polizia Locale di Roma Capitale per il loro impegno. Un appello anche ai cittadini: continuiamo a rispettare le regole.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22322 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.