Scommettiamo che il governo Draghi aprirà le porte di Palazzo Chigi alla Meloni?

meloni



A breve, grazie ad una marmellata politica al gusto di lingua viscida, il governo dell’unto da Bruxelles prenderà forma.
Un’accozzaglia che con la speranza di mettere le mani sulla spartizione dei soldini del Recovery Fund, sarà spartita da chi c’è dietro il divino.
Quando alla forma seguirà la sostanza, gli entusiasmi di molti si trasformeranno in disperazione e monterà la rabbia sociale.
L’unto, sentita la puzza di bruciato ma dopo aver definitivamente smantellato quel poco che resta dello stato sociale in Italia, prenderà la via del colle, il Quirinale.

Peste e corna

A quel punto tutti vorranno le elezioni mentre si diranno peste e corna proprio come quelle coppie che stanno per separarsi.
Zoccola! Curnut! Bischero! Strunz! Cribbio!
Sarà uno spettacolo ancora più indecoroso (per la dignità delle attrici e degli attori protagonisti) di quello assistito in questi giorni di affannata corsa sul carro del vincitore.
Si tornerà, finalmente, alle elezioni e oggi, 11 febbraio del 2021, vi metto per iscritto che Giorgia Meloni sarà la prima premier donna della repubblica.
Accetto scommesse…

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21423 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.