Frosinone, domenica ecologica: cittadini a passeggio e poche multe



Nel corso della domenica ecologica dell’11 novembre, i cittadini hanno rispettato, in via generale, le esigenze di limitazione del traffico connesse alle misure per la tutela e la salvaguardia dei livelli di qualità dell’aria. Contestualmente, pur svolgendo attività di informazione e prevenzione, gli uomini della Polizia Locale, coordinati dal comandante Donato Mauro, hanno effettuato una serie di controlli su diversi autoveicoli ed elevato circa 20 verbali per le violazioni al codice della strada, in special modo tra gli automobilisti provenienti da fuori territorio. Complessivamente, sono state impiegate nelle attività di controllo 16 unità operative più un ufficiale, che hanno avuto il compito di verificare il rispetto delle ordinanze, emanate per il contenimento dei livelli di PM10 e di PM2,5 presenti in atmosfera. La prossima domenica ecologica è prevista il 25 novembre.

Da lunedì 12 novembre fino al 29 marzo 2019, inoltre, è stato istituito il divieto di circolazione, a targhe alterne, per tutti i veicoli a combustione interna ad uso privato nei giorni di lunedì e venerdì, dalle ore 9 alle ore 13 con fascia di pausa fino alle 14.30 e, a seguire, con la limitazione dalle 14.30 alle 22.30, consentendo la circolazione nei giorni di lunedì ai veicoli con targa dispari e nei giorni di venerdì a quelli con targa pari. In deroga, potranno sempre circolare, quindi sia nei giorni pari che dispari, i veicoli a basso impatto ambientale ovvero elettrici, ibridi, a metano, gpl e diesel dotati di filtro antiparticolato (FAP). Dette limitazioni alla circolazione non riguardano veicoli adibiti a pubblici servizi, a servizio di persone invalide e comunque autorizzate dal corpo di Polizia Locale per esigenze speciali.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 15765 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.