Turismo, come rendere il viaggio una vera esperienza



Siamo nell’epoca della “esperienza“, parola chiave che va ad adattata a qualsiasi contesto quotidiano; dall’acquisto online alla customer service, non c’è ambito in cui l’utente non sia messo al centro delle attenzioni da parte delle imprese, che tentano di coinvolgerlo e “conquistarlo”. Un fenomeno che sta diventando importante anche per il turismo, e che le aziende attive nel settore devono considerare in maniera attenta.

Anche il turista cerca l’esperienza.

Il turista di oggi non cerca solo un servizio, non si accontenta di visitare superficialmente una località o di trascorrere le giornate seguendo percorsi tradizionali e di massa, ma cerca qualcosa in più, vuole appunto un’esperienza turistica piena e unica, lontana dalla standardizzazione e dall’anonimato, usufruendo degli stessi servizi che utilizzano i residenti ed entrando allo stesso tempo in contatto con il territorio. Dal semplice “vedere” siamo passati al turismo del “fare” e del “sentire”.

I dettagli che fanno la differenza.

In questa ottica, bisogna valutare con attenzione anche i “piccoli” dettagli che fanno da contorno alla vacanza, a cominciare dall’accoglienza e dalla qualità della ospitalità della struttura ricettiva, che non deve mai trascurare la pulizia e la manutenzione, mantenendo i vari elementi utilizzati nelle camere a un livello quanto meno dignitoso.

Iniziare dalle forniture per l’Horeca.

Un obiettivo, quest’ultimo, che può essere raggiunto anche grazie al Web, utilizzando canali come Shop Hotel Service, un eCommerce specializzato nelle forniture alberghiere online, ovvero nella vendita di tutti quegli elementi utili e necessari a ogni struttura ricettiva, che partecipano a creare quella “esperienza” di cui dicevamo prima. Si tratta, in modo specifico, di soluzioni professionali che riguardano la dotazione di oggetti “imprescindibili” come materassi, casseforti, tv, minibar da posizionare nelle varie stanze, ma anche di accessori optional come bollitori e vassoi cortesia che possono rappresentare un importante quid in più alla propria offerta.

Soddisfare le esigenze di ogni viaggiatore.

Non meno utili sono le forniture bagno e quelle relative alla ristorazione, che insieme a quelle dedicate all’accoglienza alberghiera concorrono a raggiungere l’obiettivo della struttura ricettiva: solo mantenendo un livello qualitativo elevato in queste tre categorie è possibile realizzare la soddisfazione del cliente e rispondere a ogni tipo di esigenza che possa manifestarsi, sia che si tratti del viaggiatore occasionale o di quello abituato a viaggiare spesso.

Gli operatori si muovono.

Le notizie che arrivano dal settore lasciano spazio all’ottimismo, perché sembra che gli operatori stiano comprendendo l’importanza di mettere l’esperienza del turista al centro della propria attività; ne è un esempio anche il fatto che sia stata organizzata una vera e propria fiera del comparto Horeca, il “Master Expo” che si è svolto a Sanremo nelle scorse settimane, dove gli operatori del settore turistico e alberghiero nazionale si sono confrontanti su tendenze e prospettive, ma soprattutto hanno potuto vedere da vicino l’offerta nel segmento delle forniture alberghiere.

All’evento infatti hanno partecipato alcuni dei principali protagonisti del settore, che hanno allestito diversi stand in cui hanno messo in mostra una selezione accurata di tutti i fornitori di prodotti e servizi per alberghi e ristoranti, aprendo le loro “porte” anche ai professionisti giunti dalla vicina Costa Azzurra.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.