Fontenuova, rischio incidenti sulla SP Nomentana: Santori e Passacantilli chiedono l’intevento

incidente



“La S.P. Nomentana che collega Roma con i comuni di Mentana e Fontenuova  presenta forti criticità che mettono a rischio la sicurezza degli automobilisti in transito: ll mancato sfalcio delle erbe infestanti a ridosso della carreggiata, la mancata verifica fitostatica delle alberature, l’inesistente potatura degli alberi e relativa rimozione di rami pericolanti, l’assenza di una adeguata manutenzione delle cunette per lo smaltimento delle acque. Un’insieme di condizioni che costituiscono un serio pericolo per chi frequenta questa arteria molto trafficata. La Regione Lazio deve smetterla di giocare con la pelle della gente. L’Area Metropolitana di Roma ha bisogno di fondi straordinari per poter intervenire in situazioni di questo genere che ogni giorno mettono a repentaglio la vita dei nostri concittadini”. E’ quanto dichiarano Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia, e Carlo Passacantilli, consigliere Fdi dell’Area Metropolitana.

“Presenterò al Consiglio Metropolitano di Roma – afferma  Passacantilli – una istanza che oltre ad evidenziare la problematica, chiede un intervento urgente di manutenzione ordinaria sulla S.P Nomentana. Nello stesso tempo presenterò, per quanto riguarda la visibilità viaria notturna, una mozione nella quale si chiede di prevedere un intervento per l’installazione di 20 pali di pubblica illuminazione nel tratto che va da Via Selva dei Cavalieri a Via Monte Bianco nel territorio del comune di Fontenuova. Gli automobilisti che percorrono quotidianamente questa arteria hanno il diritto di poter guidare in sicurezza”.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11946 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.