4 dicembre 2016

Trader online per professione: nuovi lavori nell’era digitale

Siamo in una fase di transizione storica, il lavoro come lo abbiamo conosciuto in passato sta radicalmente cambiando volto alla società occidentale, in questo momento siamo in una fase intermedia, volta alla prossima imminente rivoluzione robotica che scuoterà ulteriormente il mondo.

Occorre prepararsi e adeguarsi ai tempi che verranno, dove il lavoro in gran parte si svolgerà online, così come avviene ora ma in maniera ancora più massiva, a questo occorre aggiungere l’imminente ingresso nel mondo del lavoro dei primi robot che occuperanno il posto di molti operai, le previsioni indicano che le macchine a sembianza umana inizieremo a vederle entro i prossimi 5/6 anni.

Tutto digitale dal lavoro alla vita

La forte digitalizzazione in ogni aspetto della nostra vita ci porterà ad averne una virtuale del tutto parallela a quella reale, anche se in gran parte con il social avviene questo, forse è solo un modo per abituarsi all’idea del futuro dove, nel quale tutti saremo collegati in Rete.

Molte professioni oggi sono svolte interamente online, una di queste è quella del trader che, grazie ai nuovi sistemi e le varie piattaforme, realizzate dai broker, sia i professionisti come le persone comuni, possono investire online in pochi minuti, quest’opportunità si sta diffondendo sempre più e ogni anno cresce il numero di persone che fanno del trading online la loro primaria attività e fonte di reddito.

La crisi che stiamo vivendo non ha lasciato scampo a molte persone, che trovandosi in una condizione sfavorevole ha cercato le possibili alternative per guadagnarsi da vivere, il trading online è una di queste, in molti casi ci sono trader che usano questo sistema per investire occasionalmente, ma la maggior parte di chi investe online lo fa dedicandoci tempo e nei casi migliori il trading è un vero e proprio lavoro a tempo pieno.

Le opportunità che offre la tecnologia

La tecnologia legata ai servizi online e nello specifico a quelli per il trading, ha fatto grandi passi verso una semplificazione che oggi, consente a chiunque di fare trading e investire online i propri capitali, le piattaforme di trading disponibili sono nella maggior parte dei casi semplificate e al tempo stesso efficaci, oggi è possibile investire online grazie ad alcuni broker con le opzione binarie a 30 secondi ad esempio, in altre parole in tempi rapidissimi tali che neppure una banca riuscirebbe a fare.

Tutto questo sta sviluppando una serie di nuove professioni, infatti, ci sono trader che investono i capitali del proprio portafoglio, mentre altri gestiscono i fondi di altre persone, quindi trading per conto terzi se volgiamo, queste figure professionali hanno dalla loro parte la tecnologia e sistemi efficienti con i quali operare negli investimenti online.

Il futuro è solo digitale

Da questo possiamo facilmente intuire che una via alternativa all’informatizzazione sociale non esiste, il mondo presto sarà interamente interconnesso e in parte lo è già, forse al momento ancora poco evidente ma aumenterà sempre di più.

Ovviamente il futuro del lavoro digitale non è solo il trading online, molte nuove figure professionali si stanno sviluppano, altre più tradizionali semplicemente si convertono a questo mondo del futuro, con la speranza di non dover mai scegliere tra la pillola rossa o blu!