Latina, nuove installazioni per la sicurezza degli utenti deboli della strada

latina



Il Comune di Latina, con ordinanza dell’architetto Daniela Prandi, dirigente del servizio Trasporti e Mobilità, ha disposto la realizzazione di sette attraversamenti pedonali rialzati e di tre nuovi riduttori di velocità in diverse zone della città.

“Il provvedimento – ha spiegato l’assessore Gianluca Di Cocco – è finalizzato a garantire la sicurezza dei pedoni e in particolare degli utenti deboli della strada, bambini, anziani e persone con disabilità. E’ una risposta a numerose segnalazioni di condizioni di rischio per la pubblica incolumità pervenute agli uffici e verificate dagli stessi attraverso puntuali sopralluoghi”.

Prossimità

“In prossimità dei passaggi pedonali rialzati e dei rallentatori di velocità sarà istituito il limite dei trenta chilometri orari”, ha precisato l’assessore Di Cocco.

Nello specifico i sette attraversamenti pedonali rialzati saranno realizzati: due in viale Pier Luigi da Palestrina, in corrispondenza degli incroci con via Geminiani e largo Cavalli, in sostituzione di attraversamenti preesistenti; tre in viale a Le Corbusier, di cui uno in prossimità dell’incrocio con via Bruxelles, cinque metri prima del passaggio esistente, un altro all’altezza del civico 393, in sostituzione del passaggio esistente, e il terzo all’ingresso dell’area di parcheggio, sempre in sostituzione del passaggio esistente; uno in via San Francesco, all’altezza del civico 71 in corrispondenza dell’entrata dell’asilo nido “Il Marsupio”; uno in via della Stazione, all’incrocio con via Socrate, venti metri prima del passaggio esistente.

Per quanto riguarda i tre dissuasori di velocità saranno posizionati uno in via Giuliani, prima dell’ingresso dell’istituto scolastico, il secondo in via San Francesco, prima e dopo l’ingresso dell’asilo nido, e il terzo in via Monti Appennini, all’altezza del civico 18, prima e dopo l’ingresso dell’attività commerciale presente.

Ordinanza

L’ordinanza, che demanda al dipartimento Manutenzioni la realizzazione dei manufatti e l’installazione della segnaletica orizzontale e verticale per la disciplina della viabilità interessata, prevede infine anche la realizzazione di stalli di sosta a pettine in via Santa Maria-via Acciarella.

“Le richieste pervenute all’ente sono tantissime ed è volontà, da parte del sindaco Matilde Celentano, di dare risposte a tutti e nel più breve tempo possibile”, ha concluso l’assessore Di Cocco.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Latina, nuove installazioni per la sicurezza degli utenti deboli della strada

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 28269 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.