Dall'Italia

Manovra, Cazzola: “Mi dispiace vedere il mio amico Tria trattato così, l’imitazione di Crozza è eccezionale”

Manovra, Cazzola: “L’imitazione di Crozza è eccezionale perché rappresenta bene la sua situazione. Penso che lui e Savona pensino di riuscire a salvare il salvabile. UE? Scommetterei che si va verso una soluzione di compromesso anche se per me la guerra contro i populisti sarebbe meglio farla subito. La pace fiscale è una mossa furba: la Lega fa un’operazione piccola ma in direzione di un condono mentre il M5S, con un po’ di faccia di bronzo, si serve di norme che già esistevano come il ravvedimento operoso. La flat tax sulle partite iva mi preoccupa perché incoraggia le imprese ad assumere con partita iva. Il reddito di cittadinanza così come l’hanno annunciato non si farà mai, la cosa delle spese immorali è ridicola” [CONTINUA]

Dall'Italia

Boom dei Verdi in Baviera; Pecoraro Scanio: “L’Italia non è la Germania ma anche noi abbiamo esponenti politici ecologisti”

Pecoraro Scanio: “Molti stanno nel M5S però subiscono l’azione della Lega. A me hanno fatto la guerra le lobby del petrolio, ad esempio quando hanno deciso di riempire Napoli di rifiuti perché avevo detto no agli inceneritori. Ritorno in politica? Penso ad un movimento fatto da youtuber e instagrammer che si occupino di cose green” [CONTINUA]

Dall'Italia

Becchi: “Alcuni giornali sono diventati un pericolo per la democrazia”

Becchi: “Salvini ha colto perfettamente nel segno. In tv mi invitano per farmi parlare due minuti e quelli di Repubblica e Corriere parlano mezz’ora, il gioco è truccato. Auspico l’immediata rottura del contratto con Fazio, al suo posto vedrei bene Claudio Messora, visto che ci hanno rotto i coglioni per anni con l’europeismo, adesso rompiamo un po’ i coglioni noi col sovranismo” [CONTINUA]