Kart: scopriamo il piccolo Ayrton Cecere

Quella del kart è una passione che accomuna sempre più adolescenti, specie in Campania. Quando, poi, nel nome e nel DNA c’è un forte richiamo alle corse, è normale che anche a soli 7 anni, si voglia stupire il mondo con il proprio Kart.

Parliamo di Ayrton Cecere, giovane promessa irpina della velocità, che quest’anno partecipa al Campionato Regionale Campano Kart nella categoria Entry Level. Già nei primissimi test effettuati ad inizio anno Cecere ha stupito gli addetti ai lavori per i tempi registrati. Un mix di talento e grinta che non ha lasciato indifferente i tecnici della Asd Lumaconi, associazione che mira a far crescere le giovani leve campane del panorama kartistico.

Ayrton è figlio di Lucio, ex pilota impegnato nella velocità nazionale su due ruote: “Di sicuro – spiega il padre – Ayrton ha ereditato la passione per la velocità. Nonostante fosse al primo anni agonistico, tra i cordoli si destreggia come un ragazzo più grande e maturo; soprattutto mostra una voglia di migliorarsi notevole. Oltre al campionato regionale, sarà impegnato nel Trofeo Senna che si disputerà sul Circuito Internazionale di Napoli, una delle vetrine più importanti a livello europeo. Domenica sarà della bagarre sul Kartodromo Iscaro di Chianchie, in provincia di Avellino; colgo l’occasione per ringraziare i proprietari, sempre disponibili nel metterlo a suo agio. Ringrazio, infine, l’ASD I Lumaconi, la Italnola di Atripalda, la 4D Superfici, la Sorbino di Avellino e la Tabaccheria Noviello; oltre ad essere gli sponsor, sono i primi sostenitori di Ayrton”.

I video del giorno

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9634 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.