Elezioni Ostia, Ferrara: “Lorenzin e dem senza visione strategica, altro che comune autonomo”

elezioni ostia ferrara - lorenzin

Di botta e risposta in queste elezioni Ostia ne vedrà diversi. Dopo la sottolineatura di Giuliana Di Pillo al programma di Franco De Donno, arriva la replica di Paolo Ferrara alla proposta della Lorenzin di voler perseguire l’obiettivo di rendere Ostia un comune autonomo.

“Il Ministro Lorenzin, nella sua smania di attacco all’amministrazione capitolina M5S e di ultra-personalismo politico, dimostra ancora una volta di non avere una visione strategica sulla funzione del mare di Roma quando blatera della proposta di Ostia come comune autonomo.
Ho sempre più l’impressione che la gioiosa asse governativa Area Popolare-Partito Democratico intenda con questa operazione tenersi i ‘gioielli di famiglia’ di Ostia Lido, Ostia Antica e Pineta di Castel Fusano e lasciare ai romani, buffi e guai perpetrati dalle loro esecrabili amministrazioni negli anni scorsi sul territorio e in questi anni nel governo politico centrale.

Appello al Ministro Lorenzin: ci liberi dal male e faccia anche lei un passo indietro per il bene della collettività”.

Lo dichiara in una nota il Capogruppo del M5S in Campidoglio Paolo Ferrara (M5S).

I video del giorno

Informazioni su Emanuele Bompadre 10586 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.