Potabilità dell’acqua a Palidoro e Passoscuro, il M5S chiede certezze

E’ di alcuni giorni fa l’Ordinanza emessa dal Sindaco di Ladispoli che dichiara la non potabilita’ dell’acqua nella localita’ di Marina di San Nicola ed il conseguente divieto per uso alimentare ed agricolo.
La decisione del Sindaco è stata presa in seguito ad un referto inviato al Comune di Ladispoli dalla ASL Roma4 con cui si comunicava che un campione di acqua destinata al consumo umano prelevato dall’ARPA Lazio ex PMP in data 03.08.2017 – n.Reg. 11509 – presso la fontanella pubblica sita in Marina di San Nicola – Via del Sole, risultava all’analisi chimica “NON CONFORME agli standard di qualità fissati dal DLgs 31/2001 a causa della presenza di NITRATI pari a 64 mg/l.”

Vista la vicinanza di Marina di San Nicola con alcune localita’ del Comune di Fiumicino, in particolare Palidoro e Passoscuro con cui è direttamente confinante, la consigliera Velli del M5Stelle ha ritenuto opportuno chiedere informazioni in merito al Sindaco di Fiumicino.

In particolare la portavoce ha chiesto di sapere se le localita’ di Palidoro e Passoscuro sono rifornite di acqua potabile dalle stesse fonti di Marina di San Nicola, e se sono stati fatti prelievi da parte di ARPA Lazio di campioni di acqua destinata al consumo umano anche nelle suddette localita’ del Comune di Fiumicino.

“Rilievi e accertamenti sono sempre importanti ai fini della tutela della salute pubblica” ha dichiarato la consigliera Velli “e vista la situazione riteniamo opportuno che il Sindaco Montino e la sua Amministrazione informino prontamente i cittadini fornendo tutti i dati in merito.

M5s Fiumicino

 

I video del giorno