Ostia, CasaPound: “FDI promette interrogazioni su ex colonia ma per 5 anni hanno pagato utenze a immigrati”

“Fratelli d’Italia in campagna elettorale scopre l’ex colonia Vittorio Emanuele di Ostia occupata da centinaia di immigrati e promette interrogazioni parlamentari. Peccato che il centrodestra di cui fa parte il partito della Meloni ha amministrato per 5 anni e non ha mosso un dito. Non solo: ha continuato a pagare luce ed acqua agli stranieri con soldi pubblici”.

È questa la risposta di Luca Marsella, candidato di CasaPound al X Municipio alle dichiarazioni del capogruppo di FdI alla Camera dei Deputati Fabio Rampelli. “Dov’erano quando CasaPound e residenti volevano manifestare sotto alla struttura e venivano fermati con la forza dalla polizia? Dov’erano parlamentari, consiglieri comunali e politici vari? Avete avuto la vostra possibilità ed avete fallito: ora lasciate spazio a chi difende gli italiani con i fatti. Da presidente di Municipio – conclude Marsella – mi basteranno 15 giorni per riconsegnare l’ex colonia ai romani”.

I video del giorno