Successo doppio per Villorba Corse e Maserati nel GT4 europeo

A Zandvoort nella classe Am Manuela Gostner vince gara-1, mentre Dall'Antonia-Fascicolo precedono tutti in gara-2: i due equipaggi del team trevigiano in lotta per il titolo nel round finale al Nurburgring

Continuano i risultati positivi della Scuderia Villorba Corse e delle Maserati GranTurismo MC nella GT4 European Series, in particolare nella classe Am della Northern Cup. Il team trevigiano diretto da Raimondo Amadio affronterà ora l’ultimo round al Nurburgring in programma a metà settembre in lotta per il titolo di categoria con ben due equipaggi, che occupano il secondo e il terzo posto in classifica. Nel penultimo round della serie, disputato lo scorso weekend a Zandvoort, infatti, grazie al 5° posto ottenuto in gara-1 e alla vittoria in gara-2, i veneti Giuseppe Fascicolo e Romy Dall’Antonia hanno avvicinato la vetta della graduatoria e si giocheranno le proprie carte per riuscire a coronare al meglio la fantastica rimonta che li ha visti protagonisti dopo un inizio di stagione davvero complesso e un prosieguo di alto livello. Seppure un po’ più staccata, speranze per il titolo può legittimamente coltivarle anche Manuela Gostner. In Olanda sulla Maserati GT4 di Villorba Corse la “lady” alto-atesina ha centrato un nuovo successo vincendo gara-1 (poi 6° in gara-2) e bissando così quello ottenuto a Brands Hatch.

A Zandvoort punti preziosi per la classifica sono arrivati anche nell’assoluta e quindi nella classe Silver. Continua così a risalire nella graduatoria di una serie internazionale sempre più agguerrita l’equipaggio italo-sammarinese formato da Paolo Meloni e Massimiliano Tresoldi, che nelle due gare del fine settimana olandese hanno ottenuto un sesto e un nono posto al traguardo.

I video del giorno

Informazioni su Emanuele Bompadre 10474 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.