7° Slalom di Tula: Giovanni Dalla Pozza farà da apripista

Il prossimo 27 agosto Giovanni Dalla Pozza, a  bordo della sua fiammeggiante BMW 318 con telaio  E 36, farà da apripista al 7 ° Slalom  città di Tula 7° Slalom Città di Tula – 3° Memorial Fernando Murgas.  Pistuleeen  non ha saputo resistere all’invito dei ragazzi del Gruppo Motori Tula, organizzatori dello Slalom.

Per lui è stato preparato un percorso ad Hoc, con la possibilità di offrire  spettacolo al pubblico insieme ai piloti protagonisti del  Trofeo Aido SArdegna Slalom 2017 . Non mancheranno le sorprese , anche per il piloti in gara.

La sua auto  , nel corso degli ultimi appuntamenti di spettacolo automobilistico  ha conquistato il grande pubblico. La sua guida pulita, leggera, elegante e spettacolare ha fatto il resto.

Dopo la 4° prova del Championnat de France Drift andata in scena  lo scorso 25 giugno a  Croix en Ternois , Giovanni Dalla Pozza è schizzato  in cima alla classifica  della categoria .

Il gruppo Motori Tula ha colto al volo la possibilità di avere Giovanni Dalla Pozza impegnato nel ruolo di apri pista del 7° Slalom Città di Tula:  sarà uno spettacolo nello spettacolo.

 Giovanni dalla Pozza ha recentemente fndato la “Top Drift School” per insegnare l’arte della guida di traverso, ma anche per offrire la possibilità di imparare a gestire la macchina in qualunque occasione di guida.  La speranza di Giovanni, per il futuro prossimo,  è quella di vedere  in gara piloti preparati e capaci di affrontare con la giusta impostazione i campionati nazionali e intrenazionale della disciplina, senza sfigurare con I maestri dello sport abbandonando definitivaente una visione disordinata del Drifting.  

Il pilota piemontese di nascita , svizzero d’adozione, raggiungerà la Sardegna con qualche giorno d’anticipo per poter mettere a punto anche i dettagli del suo secondo appuntamento sardo: il 4 Mori Drifting Show 2017, evento collaterale del Rally Costa Smeralda 2017. Con lui un vero squadrone di campioni  del Drifting, pronti a fare spettacolo e beneficenza.

I video del giorno

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9355 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.