Fiumicino, Parco Simone Costa, Poggio: “Subito l’atto di rinnovo”

Esempi come Parco Simone Costa o Parco Alessandro Ceccarelli sono patrimoni che tutti noi siamo chiamati a valorizzare e proteggere. Per questo mi appello all’amministrazione comunale affinché firmi immediatamente l’atto di rinnovo per l’affidamento del Parco Simone Costa. Sono oltre tre mesi che l’associazione ‘We Love Simone’ attende questo semplicissimo passaggio burocratico che però continua a tardare e non arrivare.

Francamente non capisco questo ostracismo nei confronti di un’associazione che in maniera totalmente volontaria, senza aver mai chiesto soldi o l’installazione di chioschi, ha valorizzato un’area prima degradata regalando ai bambini e ai ragazzi di Fiumicino uno spazio, l’unico, di aggregazione.

Il rischio è che questi parchi senza che ci sia nessuno a manutenerli, lo ricordo a costo zero per l’amministrazione, tornino discariche a cielo aperto.

Associazioni come ‘We Love Simone’, ‘L’arcobaleno di Ale’ e tutte quelle che gratuitamente si prendono cura di spazi pubblici restituendoli alla città, con un enorme risparmio per le casse comunali, vanno protette e agevolate.

Questa amministrazione inizi esaltare chi davvero opera in maniera volontaria e non chi dietro il volontariato ci marcia.

Lo dichiara il consigliere comunale Federica Poggio

I video del giorno