Prima Porta, cimitero abbandonato a se stesso tra puzza, erbacce e animali

Continua la lotta al degrado che il presidente di Assotutela Michel Maritato sta portando avanti sul cimitero di Prima Porta.
Da mesi ormai continue segnalazioni sulla gestione del più grande cimitero romano arrivano non solo su tutti i giornali ma anche nelle sedi istituzionali. Se si aggiunge il caldo torrido di questi giorni associato alla conservazione di alcune casse allora oltre al dolore per i parenti il problema si sposta anche sul lato sanitario.

Il presidente Maritato in questi giorni ha rilasciato una dichiarazioni in cui chiede spiegazioni e urgenti interventi da parte del comune di Roma.

I cimiteri sono luoghi sacri di ricordo dove i familiari possono commemorare e pregare i loro parenti morti. Purtroppo, lo stato di incuria e degrado in cui in questi ultimi mesi versa il cimitero di Prima Porta è davvero imbarazzante, e assolutamente irrispettoso verso i vivi e verso i defunti. In un precedente sopralluogo effettuato dalla nostra associazione, infatti, avevamo avuto modo di costatare come il camposanto di via Flaminia fosse in molti tratti ridotto ad una pattumiera, con le tombe a terra circondate da rifiuti, erbacce e animali. Adesso il degrado si ripete con perdite idriche, pavimentazione del cimitero precaria e lapidi distrutte. Una situazione che le istituzioni competenti, in primis il Comune di Roma, devono immediatamente affrontare e risolvere con la dovuta urgenza. Reputiamo infatti inopportuno e fuori luogo costringere i cittadini a visitare i propri defunti in questo scempio. Se il degrado e l’incuria nel camposanto di Prima Porta dovessero persistere, come Assotutela inoltreremo un esposto alla procura di Roma.

Proprio in questi giorni il Presidente di Assotutela Michel Maritato si è recato sul posto constatando di persona, cosa che già in passato aveva fatto, sulla situazione in cui si trova Prima Porta, ricevendo da più di una persona diverso materiale fotografico.

I video del giorno

Informazioni su Emanuele Bompadre 10492 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.