Vacanze: saranno spesi 16,7 miliardi di euro

vacanze_in_sicilia

Positivi per il Codacons i primi dati sulle vacanze estive 2017, con una crescita del giro d’affari del settore e un incremento del numero di italiani che si stanno concedendo, o si concederanno nelle prossime settimane, giorni di villeggiatura fuori casa.
“Prosegue il trend positivo del turismo nel nostro paese, che porterà quest’anno ad una crescita del fatturato dell’intero comparto – spiega il presidente Carlo Rienzi – I cittadini partono più di prima, e sono propensi a spendere: in base alle stime del Codacons, in vacanza gli italiani spenderanno complessivamente quest’anno 16,7 miliardi di euro per alloggi, servizi, svago, cibo. Tra luglio e settembre saranno in totale 33,5 milioni gli utenti che si concederanno una vacanza, con una crescita record del +25% rispetto al 2013 quando, a causa della crisi economica, partirono solo 26,8 milioni di italiani”.
“La ripresa del turismo è un segnale positivo sia per l’economia del paese, sia per le famiglie, perché indica un maggior benessere generale che porta 6,7 milioni di italiani che nel 2013 non potevano permettersi una vacanza, a concedersi quest’anno una villeggiatura” – conclude il presidente Codacons.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8943 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.