Vietri in Scena: ultimo appuntamento a Villa Guariglia con Anche la Lirica è Donna

Chiude con una serata straordinaria, dedicata alla lirica, la Stagione 2017 di “Vietri in Scena”, organizzata dal comune di Vietri sul Mare, insieme alle associazioni Congrega Letteraria, Ceo, Associazione Ristoratori, Proloco di Vietri sul Mare e Puracultura. La programmazione musicale, la cui direzione artistica è affidata al maestro Luigi Avallone, propone venerdì 4 agosto a Villa Guariglia un evento di grande attrattiva – Anche la Lirica è Donna – di Filippo Morace e Rosalba Vestini. La serata è un avvincente excursus nell’opera lirica attraverso la figura della donna, così come raccontata dai più celebri compositori e librettisti italiani ed internazionali. Filippo Morace, basso baritono, napoletano, dopo aver studiato canto al Conservatorio di Salerno con la maestra Pina Schettino, si perfeziona con i maestri Panerai e Lowe. Inizia la carriera al San Carlo di Napoli e, dopo aver vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali, si qualifica primo nel concorso Belli di Spoleto. Nell’ultima stagione lirica ha cantato al comunale di Reggio Emilia e al San Carlo di Napoli nel Festival Internazionale di Napoli. Rosalba Vestini, diplomatasi in pianoforte con il massimo dei voti, sotto la guida del maestro Paolo Spagnolo, si è perfezionata in seguito con il maestro Rodolfo Caporali. Successivamente ha intrapreso gli studi per Diploma di Musica Corale e Direzione di Coro. Tra i vari riconoscimenti nel 2010 le è stato assegnato il titolo di “Paul Harris Fellow”, dalla Fondazione del Rotary International. Di recente si è dedicata alla Musica da Camera, esibendosi con Marcella Crudeli in Italia e all’estero per l’European Piano Teacher Association.

Inizio spettacoli ore 21, ingresso gratuito.

I video del giorno

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9342 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.