Tiro con l’arco, World Games 2017: Cinzia Noziglia d’oro

Cinzia Noziglia vince la medaglia d’oro nell’arco nudo ai World Games di Wroclaw, in Polonia, battendo in finale la svedese Lina Bjorklund 49-45. Dopo l’oro di Amedeo Tonelli e il bronzo di Jessica Tomasi nel ricurvo, il bottino dell’Italia è arrivato a quota 3 medaglie. Domani in gara Marcella Tonioli, che ha recuperato le valigie e l’arco solamente nella nottata, per la competizione dedicata all’arco compound (gara di tiro alla targa – bersaglio a 50 mt su visuale da 80 cm).




Dopo Amedeo Tonelli e Jessica Tomasi, rispettivamente oro e bronzo nell’arco olimpico, l’Italia conquista la terza medaglia dei suoi World Games nel tiro di Campagna. Questa volta a salire sul gradino più alto del podio è Cinzia Noziglia nell’arco nudo. Oggi la ligure ha battuto in semifinale la ceca Martina Mackova 47-39 e si è ripetuta nella sfida per l’oro contro la svedese Lina Bjorklund con il punteggio di 49-45.

NOZIGLIA D’ORO – L’arciera scandinava parte con il piede sull’acceleratore e vince la prima serie di frecce 16-11. L’azzurra però non ci sta e iniziaa rosicchiare punti già nella successiva volée vinta 12-9. Il capolavoro Cinzia Noziglia lo mette in scena nel terzo set quando piazza un 6 e due 5, vincendo 16-12 ed effettuando il sorpasso nel punteggio 37-39. L’ultima tornata di frecce consegna l’oro all’italiana grazie al 10-8 che ferma il tabellone sul 45-49 e fa esplodere l terza festa azzurra in Polonia.

LE DICHIARAZIONI DI CINZIA NOZIGLIA – “Non posso ancora credere di essere la nuova campionessa. Durante la gara ho cercato di stare calma, provando a tirare come faccio in allenamento e questo fattore mi ha aiutato a vincere”, queste le parole dell’atleta azzurra al termine della gara.

LA VITTORIA IN SEMIFINALE – Va sotto, si rialza, sorpassa e infine vince. La semifinale dei World Games nell’arco nudo femminile sorride a Cinzia Noziglia capace di battere 47-39 l’atleta della Repubblica Ceca Martina Mackova. Il risultato finale non deve però fuorviare, il match è stato combattuto: la prima volée va all’avversaria dell’azzurra 12-11, Noziglia però non ci sta e sorpassa nelle successive tre frecce (13-11) e poi con lo stesso risultato mette tra sé e l’avversario altri due punti prima degli ultimi tre tiri. E’qui che il divario diventa incolmabile, la campionessa del mondo 2015 non trema, Mackova sì e all’ultima frecce infila una M che chiude definitivamente il match con ultimo parziale di 10-5 per l’arciera italiana.

IL PROGRAMMA DI DOMANI – Dopo il tiro di campagna, domani, sabato 29 luglio, fa il suo esordio ai World Games il tiro alla targa. Alla gara è presente solo la specialità del compound, per l’Italia scenderà sulla linea di tiro Marcella Tonioli che al mattino tirerà le frecce di qualifica nella classica gara del tiro alla targa con il bersaglio a 50 metri e visuale da 80 cm.

La vincitrice della Coppa del Mondo 2016 ha vissuto diverse ore di grande preoccupazione: al suo arrivo in Polonia non le erano state recapitate infatti le valigie e la borsa dell’arco. Solamente nella nottata di ieri l’atleta italiana è rientrata in possesso di tutto e oggi ha potuto prendere parte ai tiri di prova ufficiali nonostante le poche ore di sonno…

LA PAGINA DELL’EVENTO CON TUTTI I LINK UTILI
http://www.fitarco-italia.org/ eventi/dettaglioEvento.php?id= 334​

Informazioni su Emanuele Bompadre 10281 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.