Grande successo per la visita guidata a Falvaterra e ai suoi dintorni

Entusiasmo a mille dopo la visita dello scorso 23 luglio, dei soci dell’associazione culturale ViviCiociaria a Falvaterra, al borgo, alle grotte del Rio Obaco e nel convento dei Padri Passionisti.




Oltre che per il buon numero di partecipanti anche e soprattutto per la completa, incredibile, coesione e sinergia dei molti abitanti con l’associazione organizzatrice, capaci – e non è scontato – di presentare il borgo nel miglior modo possibile e offrire una grandissima prova di accoglienza agli associati di Vivi Ciociaria giunti da dentro e fuori provincia.

Così oltre alle meraviglie del borgo, delle grotte e alle splendida scoperta del Convento di San Sosio, i soci del sodalizio con sede a Frosinone hanno potuto sperimentare una propensione al turismo che non ha lasciato indifferente nessuno.

Sorrisi e gentilezza da parte di tutti, su tutti Giuseppe Rina ed Elisa Ceccarelli, volontari e disponibili nel presentare al meglio Falvaterra.

Il primo nella veste di organizzatore a tutto tondo per l’accoglienza di giornata. E poi il saluto del sindaco Antonio Lancia, quello di Adriano Piccirilli Presidente dell’Associazione Fabrateria Nova, la gentilezza garbata e la guida istrionica dei Padri Passionisti all’interno del Convento alla scoperta di storie e reperti unici, di affreschi lasciati da ufficiali tedeschi e di una libreria con l’arte unica degli amanuensi.

Letteralmente estasiati gli oltre 60 partecipanti all’iniziativa, un numero incredibile tenuto conto della stagione delle domeniche balneari per una giornata che fa dire sì!, il turismo in Ciociaria oltre che possibile è necessario. Con le associazioni, con i volontari, con le guide, con gli addetti alla promozione del territorio.

Informazioni su Samantha Lombardi 4730 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it