Calcio, II° Categoria, Dinamo Labico, il presidente Campana: “Partiamo per fare un torneo di vertice”

La Dinamo Labico manifesta importanti ambizioni. Il club gialloverde vuole archiviare l’ottavo posto della scorsa stagione (con l’aggiunta dell’approdo alle semifinali di Coppa Lazio) ed essere protagonista del proprio girone di Seconda categoria nella nuova annata agonistica. Il presidente Renato Campana è fiducioso.

«Stiamo muovendoci bene sia a livello organizzativo che tecnico – spiega il massimo dirigente – I ritorni di mister Alfio Nuzzi come allenatore e di Natale Giovannetti come direttore sportivo sono sicuramente significativi: conoscono bene l’ambiente e soprattutto trasmetteranno grande senso di appartenenza al nuovo gruppo. Abbiamo voglia di fare un campionato da protagonisti, considerato che quest’anno non giocheremo la Coppa Lazio. La nostra società è “giovane”, ma pensiamo che siano maturi i tempi per un salto in Prima categoria: d’altronde, se non si parte con obiettivi importanti è meglio rimanere a casa». Le prime mosse sono sicuramente importanti e inoltre la Dinamo Labico potrà contare sul consueto supporto di Danilo Giovannoli, sempre vicino alle dinamiche della squadra di calcio e da circa un mese eletto come primo cittadino di Labico. «Conoscendolo a fondo, siamo certi che farà molto bene per il nostro club e per tutto il movimento sportivo del nostro paese» rimarca Campana.

L’impegno della nuova Dinamo Labico sarà quello di riaccendere l’entusiasmo tra gli appassionati di calcio della cittadina casilina. «Quando le cose vanno bene, la gente si è sempre dimostrata vicina alla squadra – sottolinea Campana -. E’ accaduto l’anno scorso durante il nostro percorso in Coppa Lazio e speriamo possa accadere anche nella prossima stagione per ciò che concerne il girone di campionato. Dovremo essere bravi a meritare le attenzioni degli appassionati». A livello di organico, infine, sono arrivate le prime ufficialità sui nomi dei giocatori che comporranno la nuova rosa, non resta che attendere la definizione degli accordi con gli ultimi tasselli da inserire e poi tutto sarà pronto per la nuova affascinante sfida che attende la Dinamo Labico.

I video del giorno