Aranova, tante le criticità Crescere Insieme pronta a presentare una proposta per le esigenze del territorio

Apprendo positivamente della pubblicazione del bando per il servizio del trasporto scolastico. Al di là delle procedure di gara, che mi riservo di studiare, si tratta di una buona notizia poiché credo preceda un altro bando, quello per il trasporto pubblico che attendiamo ormai dal 2013.




Proprio in previsione della nuova gara pubblica chiediamo al sindaco Montino di non dimenticare il nord del Comune di Fiumicino. Da ormai diversi anni presentiamo a cadenza quasi semestrale un piano di trasporti per Aranova che possa collegare le innumerevoli zone sprovviste.

È poi necessario programmare gli orari in base alle esigenze degli studenti e dei pendolari, potenziare i collegamenti verso Fiumicino città oggi praticamente inesistenti. Senza autovettura raggiungere i cimiteri, gli uffici comunali o gli istituti scolastici è impossibile.

Altro problema la messa in sicurezza delle piazzole bus. Poche, malandate e senza illuminazione. È necessaria l’installazione di pensiline, il riposizionamento di alcune fermate pericolosissime, un nuovo impianto di illuminazione pubblica: in inverno dopo le 17 chi sosta ai bordi delle pensiline o a bordo strada è invisibile.

Tutte segnalazioni già inviate e protocollate che speriamo possa essere accolte. Come associazioni siamo pronti a metterci a disposizione suggerendo criticità e possibili soluzioni. Se c’è la volontà politica di collaborare noi siamo qui.

Roberto Severini, presidente associazione Crescere Insieme