Anguillara, Festival InStradArti: soddisfazione per il successo della seconda edizione

Per il presidente dell’Associazione Doppio Diesi: “raggiunti gli obiettivi di valorizzare le eccellenze locali, di rianimare il centro storico e di coinvolgere artisti di fama”

7 Luglio 2017: Grande soddisfazione ad Anguillara per la riuscita della II edizione del Festival instradArti che nello scorso fine settimana ha animato, da venerdì a domenica il centro storico con oltre trenta eventi di musica, cultura, teatro. Una maratona che è andata in crescendo e che ha dimostrato le forti potenzialità di un evento che unisce le eccellenze artistiche del territorio e quelle esterne, realizzando una manifestazione di forte partecipazione e condivisione.

Il Festival instradArti, organizzato dall’Associazione Doppio Diesis, in collaborazione e con il contributo del Comune di Anguillara Sabazia, la Pro Loco Anguillara e con il contributo dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Lazio si è qualificato come un grande palcoscenico per oltre un centinaio di artisti.

Si è dato spazio alla musica corale e polifonica, ma anche al jazz, ala musica etnica e alla lirica. Numerose compagnie hanno portato in scena le loro pièce contemporanee. Sono stati presentati libri e creazioni artigianali. Si è potuto inoltre assaggiare i sapori locali. Lo sforzo organizzativo è stato ripagato ed il successo dell’evento invita gli organizzatori a guardare all’edizione 2018.

“Riteniamo – dice Angelo Moreno, presidente dell’Associazione Doppio Diesis – che il Festival sia riuscito nel proprio intento di valorizzare il patrimonio culturale locale, di rivalutare il centro storico di Anguillara e di coinvolgere artisti di grande fama.  Centrato inoltre l’obiettivo di portare le arti in strada. Dalle sale prove, dai teatri, dagli studi di pittura, dai laboratori artigiani, le arti, hanno potuto contaminarsi creando straordinarie ed emozionanti atmosfere. Ringraziamo l’amministrazione ed in particolare l’assessore alla Cultura Viviana Normando per il supporto logistico e il contributo economico, e l’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Lazio per il contributo”.

Lungo l’elenco di quanti hanno partecipato: Associazione Scuola Orchestra, Torototela,  Coro Diapason Amici Della Musica dell’Associazione Doppio Diesis, Red Clay, The Last Lamp, Gian Michele Montanaro, i  Tam Tam Morola di Moustapha Mbengue, Associazione G. Tosato, Onemanband-Fabio Fedra, Teatro Helios,  Associazione Il Battello, Billi Brass Quintet, Orchestra di Musica Popolare della Scuola di Musica Di Testaccio,  Ritmiko, Associazione Mandolinistica “La Primavera”, Coro Vnb , I Dei Degli Olimpo, Compagnia Tea, Associazione Catapulta,  Associazione Il Numero Magico, Compagnia Fool De Sac , Banda Musicale Di Anguillara,  Duo Chitarra –Organetto con Vittorio Oteri e Alessandra Sterpa, 16 Strings, Coro Entropie Armoniche, Accademia Degli Spiazzati, Jazz Made In Italy, Coro Green Voices, Mauro Di Domenico, Associazione L’Esclusiva; Gli Artisti Agostino La Parola, Federica Filzi, Agnese Di Venuto, Silvia Moccia, Leon Akwadal, Luisa Mariotti, Anne Bodammer; Gli attori Fabrizio Catarci, Dario Biancone, Emanuela Gentile, Paola Lorenzoni; Gli autori Graziarosa Villani, Francesco Leonardis, Stefano Vannini;  I Rioni Storici.

I video del giorno

Informazioni su Ruggero Terlizzi 3248 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it