Regione, Assotutela: “Ancora consulenze esterne, Zingaretti re degli sprechi”

“Presidente Zingaretti, adesso basta con le consulenze esterne. Siamo venuti a conoscenza di come la Regione Lazio tra i mesi di maggio e giugno abbia ricercato ancora una volta professionalità esterne al fine di affidare incarichi di dirigente all’interno di importanti e delicate aree amministrative.

È chiaro che la misura è ormai colma da un punto di vista di logica e di buonsenso, senza contare che i milioni di euro di soldi pubblici, prelevati dalle tasche dei cittadini per pagare questi professionisti. E senza contare che la costante smania di consulenze esterne non fa altro che ledere la dignità dell’efficiente personale interno dell’amministrazione regionale.

Auspichiamo, dunque, che a meno di un anno dalle elezioni, il governatore del Lazio la smetta di sprecare risorse pubbliche e operi finalmente con politiche di razionalizzazione fattive e concrete, restituendo servizi regionali di qualità: servizi di cui le famiglie del territorio hanno disperato bisogno”.

Così, in una nota, il presidente dell’associazione Assotutela, Michel Maritato.

I video del giorno