Protezione anti-ransomware per le aziende: 100mila download del tool gratuito di Kaspersky Lab in 12 mesi

I recenti attacchi WannaCry ed ExPetr hanno dimostrato a molte aziende l’impatto “paralizzante” che possono avere simili campagne cyber criminali. A maggio, 200.000 sistemi in 150 Paesi sono stati infettati da WannaCry, obbligando le aziende a fermare la loro attività e sostenere costi elevati per risolvere il problema e riprendere le operazioni. La consapevolezza delle conseguenze dei ransomware è in crescita e sempre più aziende stanno cercando di massimizzare la propria protezione dedicando meno risorse possibili. Questo trend è stato evidenziato dal fatto che 100.000 aziende abbiano effettuato il download di Kaspersky Anti-Ransomware Tool nel corso degli ultimi 12 mesi.




Kaspersky Lab lancia una nuova versione di Kaspersky Anti-Ransomware Tool for Business – basato sull’esperienza maturata dall’azienda nei suoi 20 anni di lotta al cyber crimine – per continuare a offrire gratuitamente la migliore tecnologia anti-ransomware per le aziende. Il nuovo tool di Kaspersky Lab consente alle organizzazioni di non temere questa minaccia e le sue conseguenze, come quella evidenziata dall’indagine Global IT Security Risks Survey 2017 di Kaspersky Lab e B2B International, dalla quale è emerso che un attacco ransomware può costare a un’azienda in media 713.224 dollari.

Kaspersky Anti-Ransomware Tool for Business è compatibile con soluzioni di sicurezza di terze parti, semplice da installare e non richiede agli utenti aziendali una conoscenza tecnica approfondita per la configurazione e la gestione. La soluzione consente alle aziende che non si avvalgono di prodotti Kaspersky Lab di provare le tecnologie anti-ransomware avanzate dell’azienda senza costi. Il tool include la componente System Watcher di Kaspersky Lab, che rileva le attività sospette dei ransomware, crea un back up temporaneo dei file attaccati e annulla le modifiche nocive, lasciando il sistema intatto. Inoltre, Kaspersky Anti-Ransomware Tool for Business sfrutta il Kaspersky Security Network, che offre l’intelligence di sicurezza di Kaspersky Lab in pochi secondi, escludendo i falsi positivi e garantendo elevati livelli di protezione.

“I recenti attacchi WannaCry ed ExPetr hanno ricordato quanto sia reale il problema dei ransomware e come possano colpire gravemente qualsiasi azienda in tutto il mondo. Il fatto che 100.000 organizzazioni abbiano già effettuato il download di Kaspersky Anti-Ransomware Tool dimostra che le aziende sono sempre più consapevoli e preoccupate da questa minaccia. Considerando le significative conseguenze finanziarie di un attacco ransomware, invitiamo ogni azienda a controllare di essere in possesso delle adeguate protezioni. In caso di dubbio sull’efficacia delle proprie soluzioni di sicurezza rispetto alle ultime minacce ransomware, è possibile installare il nuovo Kaspersky Anti-Ransomware Tool e usufruire delle avanzate tecnologie anti-ransomware dell’azienda”, ha commentato Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky Lab.

Le organizzazioni che desiderano incrementare la protezione offerta da Kaspersky Anti-Ransomware Tool possono scoprire la gamma completa delle soluzioni di sicurezza di ultima generazione di Kaspersky Lab per le aziende di ogni dimensione. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di Kaspersky Lab.