Roma, sanità, Santori, FDI: “Solidarietà a infermiera aggredita, subito commissione su personale ambulanze”

L’ennesima aggressione ai danni del personale sanitario che opera sulle ambulanze denunciato dal sindacato di categoria Nursind, conferma le nostre preoccupazioni per una situazione pericolosa sia per gli operatori di bordo, sia per i pazienti. Il presidente Zingaretti ha deciso di diminuire da tre a due unità il personale dei mezzi di soccorso, eliminando di fatto la figura del barelliere aggiunto. Una scelta che pregiudica rapidità e agilità già in fase di primo intervento al paziente sul luogo della chiamata, e diventa motivo di insicurezza in caso di episodi violenti come quelli denunciati. Nel voler esprimere solidarietà all’infermiera aggredita, ribadiamo la nostra richiesta già avanzata in passato con una mozione per una commissione sul tema della riduzione del personale a bordo delle ambulanze. Commissione che ci era stata garantita dalla maggioranza in Consiglio regionale, e che invece a distanza di tempo ancora non ha avuto luogo. Le solite bugie della giunta Zingaretti che continua a fare danni sulla pelle dei malati e degli operatori sanitari “




E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia