Roma, bagarino in azione al concerto di Tiziano Ferro

Ieri sera, nell’ambito di specifici servizi volti a garantire la sicurezza e la legalità, in occasione del concerto musicale del noto cantante “Tiziano Ferro”, allo stadio Olimpico, i Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario hanno arrestato un cittadino italiano, originario di Napoli, di 47 anni, già noto alle forze dell’ordine e già sottoposto alla misura di prevenzione del divieto di dimora nel comune di Roma, per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, e denunciato per esercizio abusivo di una professione e inosservanza della misura di prevenzione cui era sottoposto.

Il “bagarino” è stato sorpreso dai militari, in largo De Bosis, nei pressi dell’ingresso dello stadio Olimpico, mentre stava vendendo due biglietti per assistere al concerto, senza averne alcun titolo.

Al fine di sottrarsi all’identificazione da parte dei militari, il 47enne li ha spintonato più volte prima di essere ammanettato. A seguito della successiva perquisizione personale  è stato trovato in possesso di altri 11 biglietti e quindi denunciato a piede libero.

Dopo l’arresto è stato condotto in caserma e trattenuto in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

I video del giorno

Informazioni su Emanuele Bompadre 10474 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.