Fiumicino, Poggio-Gonnelli-De Vecchis: “Bando insegnanti, pronti a ricorrere al TAR”

Chiediamo al sindaco di ritirare il bando per la selezione pubblica per gli educatore degli asilo nido e per le insegnanti delle scuole dell’infanzia. Non ci convincono i criteri di assegnazione dei punteggi che penalizzato le insegnanti che per anni hanno lavorato per la nostra amministrazione. Considerare solo lo storico di 15 anni e non comparare le lavoratrici del trasporto scolastico con le insegnanti rischia di far perdere professionalità già formate e soprattutto mette a rischio numerose lavoratrici. Vogliamo sottolineare che fino al 2009 non c’è stata alcuna distinzioni a tal riguardo anche nella formulazione dei bandi. Nel pieno rispetto delle nuove normative e nei dgls 20 della riforma Madia, approvata il 7 giugno, consideriamo questi punti applicabili e quindi siamo pronti ad agire anche legalmente con ricorso al Tar.




 

Lo dichiarano i consiglieri Federica Poggio, Mauro Gonnelli e William De Vecchis