Asd Judo Energon Esco Frascati, tutto pronto per il “gran gala di fine anno” del settore hip hop

L’appuntamento è fissato. Il settore hip hop dell’Asd Judo Energon Esco Frascati sta per vivere la sua serata magica, il finale “col botto” di un’annata che ha visto crescere ancor di più il movimento fortemente voluto dal club e diretto dal responsabile David Coni. E’ proprio lui a presentare il programma della serata di giovedì che si svolgerà presso il teatro di Capocroce a Frascati. «L’evento sarà una sorta di “gran gala di fine anno” e il tema conduttore sarà quello della “serata da Oscar”. Alle 19,30, ad esempio, ci sarà il momento del “red carpet” con gli spettatori che saranno invitati a vestirsi in maniera molto elegante proprio per “omaggiare” al meglio l’arrivo del nostro gruppo di ragazzi. Dalle 20, poi, inizierà la rappresentazione che durerà un paio d’ore durante le quali i ragazzi del settore hip hop dell’Asd Judo Energon Esco Frascati daranno saggio di tutto quanto hanno imparato nel corso di questa annata. «Questo è uno spettacolo molto nostro – spiega Coni – I ragazzi, infatti, hanno influito molto sulle musiche, sull’organizzazione e sui vestiti. Ci sarà l’importante partecipazione da parte di alcuni cantanti della scuola “John Coltrane” di Roma e nel corso della serata verranno consegnati cinque “Oscar” per rendere ancor più speciale la kermesse». L’evento chiuderà un’annata che Coni definisce «certamente positiva per il settore hip hop dell’Asd Judo Energon Esco Frascati. Abbiamo anche avuto i primi “accenni” di agonismo anche se non è quello l’aspetto che deve privilegiare il nostro gruppo di lavoro. I ragazzi, comunque, hanno dimostrato di essere diventati praticamente autonomi e sono fiducioso che possano fare una bella figura giovedì». Le prove generali della rappresentazione si terranno oggi in Villa Torlonia: un ulteriore appuntamento per mettere a punto gli ultimi dettagli e tirar fuori una grande esibizione.
Infine sono ore importanti anche per altri due settori del club frascatano: quello tradizionale del judo incrocia le dita per Flavia Favorini che sabato parteciperà a Kaunas (in Lituania) ai campionati europei Cadetti, mentre quello dell’artistica farà il tifo per alcune sue atlete che fino al 2 luglio saranno impegnate a Rimini per le fasi finali del campionato italiano organizzato dalla Federazione Ginnastica Italia (Fgi): in gara Francesca Martino, Sara Bonome, Greta Tallone, Elena Missori, Sara Muccari, Aurora e Giulia Lanzi, Greta Di Benedetto, Dafne Tomei, Gaia Salvischiani e Valentina Nicolini.