Calcio, Albalonga, a Luis Pagliuca i Giovanissimi Elite: “Conosco bene questo ambiente”

Dopo aver annunciato l’accordo con il neo allenatore della Juniores nazionale che sarà Roberto Coscia, l’Albalonga mette un altro tassello importante e riempie l’ultima casella dello staff tecnico 2017-18. Il club castellano, infatti, ha consegnato i Giovanissimi Elite a mister Luis Pagliuca che nell’anno appena concluso ha guidato l’Aprilia. «Si tratta di un allenatore che seguivo da tempo – spiega il direttore sportivo del settore giovanile Paolo Armeni – Quest’anno, tra l’altro, è stato un nostro grande avversario: l’Aprilia, infatti, ci ha conteso il titolo nella categoria dei Giovanissimi regionali dove poi i nostri ragazzi (guidati da mister Maurizio Masi, ndr) l’hanno spuntata allo spareggio. E’ un tecnico preparato e tra l’altro per lui si tratta di un ritorno all’Albalonga dove è stato da giocatore per tre anni, lasciando un buon ricordo nel presidente Bruno Camerini e in tutto l’ambiente». Dalle prime parole di Pagliuca, si capisce la voglia del tecnico che non vede l’ora di cominciare la sua nuova avventura. «Ho vestito la maglia di questo club e ora ci ritorno da allenatore – spiega l’ex tecnico dell’Aprilia – Quando è nata questa opportunità, non ci ho pensato un attimo. Mi è stata affidata una categoria molto importante e ringrazio per la fiducia l’intera società e in particolare il direttore Armeni. Che tipo di campionato faremo? Sono convinto che quello dei Giovanissimi Elite dell’Albalonga sarà un bel gruppo e che si possa fare un ottimo campionato. Molto dipenderà dall’ambizione e dalla voglia di imporsi dei ragazzi, ma le premesse sono assolutamente interessanti». La squadra si ritroverà in sede il 19 agosto, mentre il 21 i Giovanissimi Elite e anche altri gruppi del settore agonistico dell’Albalonga partiranno alla volta di Pizzoferrato (in Abruzzo) per una settimana di ritiro.
Intanto nello scorso fine settimana si è concluso il torneo organizzato dalla società castellana e dedicato alle categorie della Scuola calcio: nel primo memorial intitolato a Luciano Toti, è arrivato un doppio successo dell’Albalonga nei 2009 e nei 2008, mentre tra i 2007 a vincere è stato il Cecchina. Nel secondo memorial “Stefano Colasanti”, doppietta per il Bettini che l’ha spuntata nella categoria 2006 e in quella dei 2004, mentre tra i 2005 a vincere è stata la Lepanto.

I video del giorno