Mediterranean Fair Play Award allo Stadio di Domiziano di Roma

Il 28 giugno 2017, a partire dalle 10.30, lo Stadio di Domiziano di Roma, costruito nell’86 a.C. dall’Imperatore, situato sotto l’attuale Piazza Navona ed oggi straordinaria area archeologica, ospiterà la Terza Edizione del “Mediterranean Fair Play Award”, riconoscimento alla carriera di persone e organizzazioni per gli straordinari meriti acquisiti, organizzato dal Comitato Nazionale Italiano Fair Play, Associazione Benemerita, presieduta da Ruggero Alcanterini, riconosciuta dal Coni, tra i fondatori dell’organizzazione europea (European Fair Play Movement) e membro della mondiale (Committee International Fair Play). Il Comitato è nato nel 1994 per promuovere valori etici tipici dello sport, come quello del rispetto assoluto delle regole e dello stile di vita rigorosamente corretto nei confronti della società civile, sino a divenire esempio delle buone prassi nell’immaginario collettivo. La giornata (prima di due dedicate al tema della riconciliazione nell’area euro mediterranea attraverso il fair play nella cultura, il turismo e lo sport) si articolerà con presentazioni, conferenze ed incontri, culminerà alle 17.30 con l’assegnazione del prestigioso riconoscimento.
I premiati di questa edizione, presentata da Antonella Salvucci, che riceveranno la preziosa opera in opera in bronzo “Mito Mediterraneo”, realizzata dalla Scultrice Alba Gonzales, già inserita nelle iniziative speciali di Palermo Capitale della Cultura 2018, saranno Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice, Capitale Fair Play Italia 2017; Mario Bruno, Sindaco di Alghero, Capitale Fair Play del Mediterraneo 2018; Umberto Rocca, Presidente dell’Associazione Nazionale delle Medaglie d’Oro al Valor Militare; Maurizio Romiti, Presidente di Special Olympics Italia per Special Olympic International – Eunice Kennedy Found; Carlo Pedersoli (Bud Spencer) – alla memoria- riceve il figlio Giuseppe Pedersoli; Alessandra Sensini, Vice Presidente del Coni e Campionessa Olimpica del Windsurf, Emmanuele Francesco Maria Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – L’Italia e il Mediterraneo, e Francesco Ricci Bitti, Presidente Association of Summer Olympic International Federations (ASOIF).
Per l’occasione si potranno degustare prodotti tipici e ammirare lo straordinario artigianato proveniente dalla Città di Alghero e tutto il territorio sardo.




 

Maria Chiara D'Apote
Informazioni su Maria Chiara D'Apote 240 Articoli
Laureata in Lettere presso il Dipartimento di "Italianistica e Spettacolo "della Università "La Sapienza di Roma". Si occupa da anni di Teatro,Cinema,Poesia,Pittura. Dal 1986 fa insegnamento Primario e Didattica dello Spettacolo per bambini, in una visione olistica,sistemica, dell' Essere Umano. Ha pubblicato articoli sul quotidiano socialista Avanti! (avantioline). Dal Gennaio 2016 scrive sul giornale  Il Tabloid, pubblicando articoli nella rubrica Cinema e Spettacolo.