Roma, rubano uno scooter e scappano: arrestati due gemelli peruviani

Due gemelli 17enni di origine peruviana, con un ricco curriculum criminale alle spalle, approfittando dell’ora, le 5.30 del mattino, ieri si sono recati in via Domenichini, una strada chiusa utilizzata dai residenti come parcheggio per i ciclomotori e, dopo averne scelto uno, hanno forzato il blocco di accensione e saliti a bordo sono scappati contromano su via Lanza.




Intercettati da una volante della polizia di stato del commissariato Celio in servizio per il controllo del territorio, quando i gemelli, si sono accorti della loro presenza, hanno sterzato bruscamente e sono entrati nel piazzale adiacente, dove, dopo aver abbandonato il motorino sono scappati a piedi.

Dopo un breve inseguimento nelle vie limitrofe, i poliziotti li hanno raggiunti ma i due fratelli, per evitare il controllo, li hanno aggrediti.

Bloccati dai poliziotti sono stati accompagnati negli uffici del commissariato Celio.

Qui gli investigatori hanno accertato che uno dei aveva da poco terminato la misura cautelare della permanenza a casa.

Al termine delle indagini, i due diciasettenni sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il motorino è stato recuperato e restituito al proprietario che, ancora ignaro di aver subito il furto, si presentava negli uffici di polizia per la denuncia.

Informazioni su Emanuele Bompadre 10281 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.