Prove: le parole di Marquez

Marc Marquez chiude soddisfatto il primo girono di GP olandese. Il pilota Repsol Honda e detentore del titolo iridato chiude il suo miglior passaggio in 1:33.782s con un ritardo di 0,652s dal miglior crono. Il pilota HRC soffre solo due piccoli problemi di stabilità, soprattutto nei curvoni veloci, e di grip sul posteriore. Marquez adesso può tentare di ribadire, sin dal sabato di qualifiche, al primato Yamaha là dove le RC213V ha fatto primo e secondo nel 2016.




Marc Marquez: “Credo che è stato un giorno positivo. Sin dalla mattinata abbiamo fatto grandi miglioramenti in ogni uscita dai box e ogni volta sono stato sempre più vicino al primo della tabella tempi. Sappiamo che qui le Yamaha possono essere molto veloci e noi dovremo dare il 100% per stare con loro a patto che miglioreremo la stabilità in curva e il grip posteriore”.

Fonte: motogp.com

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 8681 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.