Roma celebra i 70 anni della Ferrari

Il Ferrari Owners’ Club Passione Rossa di Fabio Barone si prepara a festeggiare l’importante ricorrenza della Casa di Maranello e per celebrare i settant’anni dalla fondazione, annuncia una parata nella Capitale. L’appuntamento è per il pomeriggio di sabato 24 giugno al Voice di Roma Eur: sono attese decine e decine di esemplari di Ferrari di ogni epoca, provenienti da tutta Italia e non solo, che saranno in esposizione nell’area antistante il Palazzo dei Congressi. Di qui partirà la parata, con la scorta di Roma Capitale. Le Ferrari coloreranno di rosso le vie più belle della Città eterna, con due soste alla Bocca della Verità e in Piazza della Repubblica. Alle 19.00 le Ferrari faranno il loro ritorno al Voice dell’Eur, per spegnere le 70 candeline.
“E’ sempre un grande onore percorrere le vie di Roma cavalcando il cavallino rampante più famoso del mondo”, dichiara Fabio Barone, fondatore e presidente del Club Passione Rossa, riconosciuto come il sodalizio più importante di clienti Ferrari. “Questa volta l’atmosfera sarà ancora più magica perché si festeggia un’importante ricorrenza, quale il settantesimo anniversario della fondazione del prestigioso Marchio. Un grazie sincero alle istituzioni per le concessioni date a Passione Rossa, che ci permetterà di sfilare in sicurezza”.
Fabio Barone ha fatto della Ferrari il suo stile di vita, e oltre ad essere presidente del sodalizio romano è anche detentore di due record mondiali di velocità conquistati al volante di una Ferrari 458 Italia: il primo nel 2015 in Romania, sulla Transfagarasan, e il secondo siglato lo scorso anno in Cina, sulla Tian Main Road, definita la “strada più pericolosa al mondo”.
Barone, recentemente impegnato in un suggestivo confronto-show con una biga sul set di Ben Hur, ha dichiarato che punta ad un terzo record del mondo e sta già lavorando sull’organizzazione della prossima impresa.