Castelforte, aggressione davanti la sala giochi: arrestato l’autore

Nomentano arresto

La notte dello scorso 3 giugno un 49enne era stato spintonato violentemente davanti alla sala giochi in via Alfredo Fusco a Castelforte. In conseguenza dell’aggressione l’uomo era stato trasportato dapprima all’ospedale di Formia e poi trasferito all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina ove è tutt’ora ricoverato in gravissime condizioni ed in prognosi riservata. Oggi la svolta. Le indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Castelforte e dal NORM della Compagnia di Formia hanno permesso di individuare l’autore del grave gesto in A.M., quarantacinquenne di SS. Cosma e Damiano. I molteplici indizi di colpevolezza a suo carico emersi durante le investigazioni hanno portato il G.I.P. presso il Tribunale di Cassino, su richiesta della locale Procura della Repubblica, ad emettere nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari per lesioni personali gravi.

I video del giorno

Informazioni su Giovanni Soldato 3194 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.